LUNGHI CAPELLI DORATI

Mi svegliai d’improvviso

al sorger del mattino …

nell’aria il suo richiamo

mi apriva il cammino

 

Vagai per fiumi e per boschi

per freschi campi coltivati

stregato dal suo richiamo

e dai suoi lunghi capelli dorati

 

Lunghi capelli dorati

dal vento accarezzati

ballavano sul suo viso

sfiorando uno strano

malinconico sorriso

 

Drogato dall’emozione

la baciai …

Plagiato dalla passione

le sussurai:

 

“più del sole …

 più del cielo …

 sarai mia?”

lei triste

chiuse gli occhi

e dolce volò via

 

E nell’incendio d’un tramonto

nel riflesso di quel rosso profondo …

guardai su per un momento


Poi piansi forte

tra le onde del vento

 

LUNGHI CAPELLI DORATIultima modifica: 2013-08-12T11:18:00+02:00da emozionipoesie